giovedì 5 maggio 2022

Benessere degli Occhi

Ciao Community,

eri a conoscenza che per mantenere gli occhi in salute occorre una particolare attenzione a come ci comportiamo e a quello che mangiamo?

Cattive abitudini possono infatti compromettere la nostra vista nell’immediato o nel futuro.

Molti problemi agli occhi possono infatti avere origine da carenze nutrizionali, specialmente di vitamine o sali minerali e, conseguentemente, possono essere prevenuti grazie a una dieta varia e ricca di elementi nutrizionali preziosi per la vista.

L’alimentazione necessaria per mantenere sani i nostri occhi e migliorare la nostra vista è una dieta ricca di vegetali (frutta e verdura), di proteine, di vitamine e minerali.

Questi alimenti

📌migliorano l’acutezza visiva

📌aiutano in caso di affaticamento degli occhi e di secchezza oculare

📌riducono il rischio di glaucoma (una delle principali cause di cecità) e di sviluppare la cataratta (una delle più frequenti patologie oculari), arrivando ad agire anche nella protezione della retina dal danno ossidativo e della degenerazione maculare.

Richiedi la tua analisi corporea: https://estudio.hgoweb.com/?id=AS-3110

lunedì 28 marzo 2022

PERCHÉ TENERE IL TUO INTESTINO SEMPRE PULITO

Il colon è senza alcun dubbio uno degli organi più importanti del nostro corpo. 

Potresti non prestargli molta attenzione e considerarlo solamente come un tubo per l’eliminazione delle scorie, ma in realtà è molto più di questo. 

Il colon assorbe acqua e sostanze nutritive dal cibo che mangiamo e lo prepara per il successivo smaltimento. 

A causa di ciò, è di vitale importanza mantenerlo pulito e correttamente funzionante. 

Se le sue funzioni dovessero risultare seriamente compromesse, le ripercussioni sul nostro stato generale di salute potrebbero davvero essere molto negative.

Purtroppo, lo nostro stile di vita malsano e le pessime abitudini alimentari causano una pericolosa degenerazione della salute del nostro colon. 

Il costante accumulo di tossine e sostanze chimiche nel colon è dannoso per la salute dell’intero organismo e può avere conseguenze imprevedibili. 

Se le tossine si diffondono nel corpo, possono causare molti seri problemi di salute.  

Una volta pulito tutto il tubo intestinale, si disintossicano anche fegato, pelle e reni, poiché questi organi sono collegati.

E per pulirlo in modo facile e piacevole, il modo migliore è con le fibre insolubili.

Come, ad esempio, queste, che trovi a questo link: Bevanda Multi Fibre



INDICE GLICEMICO

𝐵𝑢𝑜𝑛𝑔𝑖𝑜𝑟𝑛𝑜 𝑎 𝑡𝑢𝑡𝑡𝑖😊😊 𝑣𝑖 𝑖𝑛𝑣𝑖𝑡𝑜 𝑎 𝑔𝑢𝑎𝑟𝑑𝑎𝑟𝑒 𝑏𝑒𝑛𝑒 𝑖𝑙 𝑐𝑜𝑛𝑐𝑒𝑡𝑡𝑜 𝑑𝑖 "𝐼𝑁𝐷𝐼𝐶𝐸 𝐺𝐿𝐼𝐶𝐸𝑀𝐼𝐶𝑂". 𝐶ℎ𝑒 𝑐𝑜𝑠𝑎 𝑒'?🤔

L'indice glicemico (o glicemia) indica il livello di zucchero (glucosio) nel sangue. E' importante per sfruttare al meglio i benefici dei vari cibi e avere sempre tanta energia. A digiuno il livello di zuccheri nel sangue è molto basso, ma quando mangiamo, il cibo si trasforma con la digestione in glucosio, e ciò si traduce con un aumento della glicemia.

Il livello di zucchero nel sangue è estremamente importante nella perdita di peso. Infatti, induce la secrezione di un ormone, l'insulina che è in grado di scatenare o meno il processo di aumento del peso (e accumulare i cuscinetti su pancia e fianchi). Per lungo tempo si è creduto che tutti gli alimenti, a parità di quantità consumata, provocassero una risposta glicemica identica, ma oggi sappiamo che non è così. A parità di contenuto ogni alimento provocava un diverso aumento della glicemia. (vedi tabella)

Se facciamo un pasto equilibrato (proteine 30%, carboidrati 40% e grassi 30%), la digestione sarà lenta e non pesante, perché la maggior permanenza di questo pasto nello stomaco deriva dal fatto che i suoi carboidrati sono rilasciati nell'intestino in modo più lento e, quindi, penetreranno nel sangue più lentamente. Mentre se facciamo un pasto di soli carboidrati semplici o di sole proteine: l'indice glicemico sarà alto (per esempio patata/pasta o pane bianco), o sarà basso (per esempio legumi/carne) con conseguente stanchezza, gonfiore (a volte nervosismo) e si avrà presto fame.

Ovviamente i parametri da considerare non sono sempre semplici, e variano a seconda della persona e di come viene assunto l’alimento.

Altra cosa, non dimentichiamoci che anche frutta e verdura sono fonte di carboidrati (essenziali per l’organismo), ma vanno usati bene.

𝑬𝒔𝒆𝒎𝒑𝒊𝒐: la zucca è buonissima, ma non va mangiata da sola. È importante aggiungere anche una fonte di proteine per avere un pasto equilibrato che ci dà soddisfazione e tanta 𝐄𝐍𝐄𝐑𝐆𝐈𝐀!!!!!!!