venerdì 19 luglio 2019

COSA FACCIAMO?


Ci focalizziamo solo sulle frasi positive che liberano energia creativa. Le parole che utilizziamo hanno un forte impatto sui nostri sentimenti, stati d'animo, personalità, fiducia ed esperienze di vita. Le affermazioni positive mantengono la nostra attenzione sul successo, soddisfazione, ricchezza, chiarezza e buona salute. È facile. Inondiamo le nostre menti con parole che hanno vitalità, con affermazioni poderose, d’impatto e intensità, che dichiarano i nostri punti di forza e focalizzano le nostre menti sull’evoluzione e affermano ciò che siamo e ciò che possiamo fare. Le utilizziamo per programmare il nostro livello subliminale e continuare a muoverci verso il prossimo obiettivo desiderato. 

Adottiamo un realistico atteggiamento mentale positivo per affrontare i problemi, le tragedie e lo sconforto. È il nostro modo di guardare alle difficoltà individuali e del genere umano, per adoperarci a risolverle con azioni costruttive. La differenza tra l’atteggiamento negativo e positivo è semplicemente il modo in cui una persona reagisce a ciò che è, alla vita quindi, secondo il proprio punto di vista: bicchiere mezzo vuoto, bicchiere mezzo pieno. L’atteggiamento mentale positivo ci consente di costruire sopra i nostri punti di forza e superare le nostre debolezze. Ci aiuta a capire che siamo tutti nati per la grandezza, perché con noi e dentro di noi c'è la forza dell’universale che possiamo e dobbiamo utilizzare per manifestare la realtà dei nostri sogni, dei nostri pensieri positivi. Ci aiuta a concentrarci sulle cose belle della vita e permette di focalizzare la nostra attenzione dominante su ciò che è giusto in noi, per noi, per gli altri e il mondo intero. Guardando ciò che è bene e bello attorno a noi, diamo forza e spazio al bene e al bello che si espandono nelle dimensioni. È tuttavia anche vero che la sola attitudine positiva, il solo pensare positivamente, è pressoché inutile se non promuove un’azione positiva. L’attitudine e l’energia mentale positiva deve essere messa in moto e trasformata in azione concreta, in energia cinetica, in forza dinamica che rafforza tutto il sistema individuale e collettivo che si fa spazio e produce sempre più obiettivi e corregge sempre più errori, mutando continuamente il corso della storia.
Tutte le persone con cui ci associamo influenzano la nostra vita, prestiamo pertanto estrema attenzione a mantenere sempre le conversazioni positive e per quanto possibile ci associamo solo a persone positive Queste sono le persone che ci ispirano, motivano e aiutano a vivere una vita più creativa. Le persone non positive sono incapaci di riempire i loro vuoti esistenziali e utilizzano, consumandola, l’energia altrui con i loro continui giudizi e recriminazioni su come il mondo le abbia maltrattate e le maltratti; come i mariti o le mogli non le capiscano, chi le dirige al lavoro non le apprezzi e quanto orribili o malate si sentano. Quando è possibile liberiamo la nostra vita da queste entità bisognose, affrancandoci gentilmente e amorevolmente da loro, e le sostituiamo con persone incoraggianti e positive.
Fai una donazione.

Nessun commento:

Posta un commento